Via Crucis missionaria

Ore 17

Il tema della Via Crucis è: “Innamorati e vivi”. Un messaggio che custodisce in sé due significati. Il primo, nell’accezione qualificativa, descrive appieno coloro che ardenti di amore per Dio Padre e le Sue creature hanno investito la totalità del loro tempo per prendersene cura. Dei veri e propri giardinieri del Regno. Tanto appassionati al Mondo quanto a chi lo abita.  Il secondo è un vero e proprio imperativo, l’eredità che i martiri hanno ricevuto da nostro Signore  trasmettendola a noi, oggi. Solo chi si innamora è disposto ad abbandonare il superfluo per cogliere al  fine l’essenza della vita. Questa promessa non è solo speranza per l’avvenire ma prima di tutto garanzia per il presente. Passo dopo passo seguiremo il cammino di Cristo verso la croce. Il suo dono, frutto dell’Amore, sia ancora una volta sostegno per chi soffre, viatico per chi cerca la propria strada, braccia spalancate per chi pensa di essere abbandonato al proprio destino. Sulla croce non c’è un uomo morto,  ma un uomo che sta per risorgere. Da ciò nasce la nostra speranza: noi crediamo in Te, uomo della croce, Tu ci sostieni e ci indichi la strada.

S. Messa ore 10.30 in streaming

VI Domenica di Pasqua

Segui la celebrazione della Messa nella nostra chiesa parrocchiale in diretta streaming e partecipa scaricando le letture. Sarà possibile seguire la messa in streaming anche nelle prossime domeniche.

Segui la diretta Facebook (per una migliore visione delle immagini consigliamo la partecipazione sulla nostra pagina Facebook)

oppure

puoi seguire tutte le dirette streaming sul canale YouTube


Segui la diretta streaming della Messa della VI Domenica di Pasqua

Le immagini di Gesù deposto

Oggi è il giorno del silenzio, della contemplazione di Gesù che giace senza vita dopo il dolore della Passione. È difficile per un cristiano non poter oggi rendere omaggio a Gesù in chiesa. Se volete, lo potete fare via web. Sul canale YouTube della Parrocchia, trasmetteremo le immagini di Gesù deposto. Per chi, invece, dovesse riuscire a passare in chiesa, raccomandiamo di non toccare e baciare la statua per motivi di igiene.