Messa di suffragio per il proprio familiare deceduto in tempo di virus

È possibile, per chi lo desidera, far celebrare una santa Messa a suffragio del familiare deceduto nel momento in cui non era concesso celebrare l’Eucaristia, ma solo il Rito di sepoltura al Cimitero. I familiari del defunto possono scegliere, in qualsiasi giorno della settimana (compresa la Domenica), e in un momento differente rispetto alle messe d’orario, il momento della Celebrazione. L’importante è accordarsi con don Giuseppe almeno una settimana prima così sarà possibile avvisare le persone tramite “Bollettino parrocchiale”. La partecipazione alla Messa, tuttavia, dovrà rispettare tutte le norme vigenti.